Sito  Ufficiale  di

il mio paese "Pancalieri"

 

 

 

 

 

 

 

HOME

  album

  fumetti

  riviste

  sportive

  news

  contatti

 
 

 

 

 

Cerca nel Sito

Cerca nel Web

  powered by FreeFind

 

 

 

   

7ª Edizione Giornate delle FIGURINE - 26, 27 e 28 febbraio 2016

CANTARANA (Asti)

 
       
     
       

 

 

.

 

 

in vendita nuovo catalogo di tutte le pubblicazioni Ferrero - completo di 222 pagine a colori - copertina rigida - finito di stampare ottobre 2008

"Un mondo di figurine"

1946-1970

a cura di Franco e Marco Semenzin

.

LE  ORIGINI


Provengo da un'esperienza decennale nel campo del collezionismo cartaceo. Prima come collezionista e successivamente come venditore. In questo sito troverete una buona parte del materiale di nostra proprietà.

.

GLI  ALBUM


Disponiamo album di figurine di rarità assoluta e altri più comuni. Album di figurine a partire dai primi del 900 sino ai giorni nostri, e di tutte le case editrici del periodo. Dai primi album della casa editrice Vecchi annate 1930 - 1934, della Perugina annata 1936, della Elah annata 1936, l'album della Saiwa su pinocchio con figurine disegnate da Mussino del 1937, gli album pubblicitari della Barilla sul famoso personaggio di Bonaventura disegnato da Sto. Nel primo dopo guerra gli album delle annate 1947-1949 pubblicati da case editrici come la Cicogna, l'Ave, per poi proseguire con gli album anni 50 e 60 delle case editrici  Vav, Nannina, Sidam, Rasa, Taver-Matic, Sport-Napoli, fino agli anni d'oro della figurina 1960-1970 con i primi album Panini, gli album della Edis, quelli della Relì e quelli di case editrici praticamente sconosciute come la Persicostampa, la Fotocalcio, l'Imperia, Carroccio, Galbani, Salvo e Martesano. Concludendo poi con gli anni anni più vicini 1980 - 1990 con le nuove case editrici tipo la Flash la Merlin la Ds e la Fotocalcio.

.

I  FUMETTI


Troverete nel sito fumetti d'ogni epoca e di svariate case editrici. Dai primi topolini formato giornale pubblicati dalla Nerbini prima e dalla Mondadori poi negli anni 1930-40 ai topolino formato libretto dei giorni nostri. Sarà disponibile materiale della Walt Disney anteguerra come gli albi d'oro e gli albi del regno di topolino e altri albi ancora fino agli albi d'oro  del dopoguerra con le avventure di topolino, Pecos Bil, Alice, Biancaneve e tanti altri ancora. Troverete i classici della Walt Disney prima e seconda serie, gli albi della rosa, gli albi tascabili di topolino, le collezioni dei topolino d'oro, quella di zio paperone, del tascabilone e così via, per non parlare dei famosi corieri dei piccoli con le affascinanti avventure del signor Bonaventura che hanno fatto sognare miliaia di bambini del secondo dopoguerra. A passare ai super eroi, come Nembo Kid, Supermen, L'uomo ragno, i Fantastici quattro, solo per citarne alcuni dei tanti che troverete sfogliando le pagine del sito. Potrete trovare i famosi Tex a strisca degli anni 40'-50'-60', come a striscia troverete altri personaggi di quel periodo, Zagor, Capitan Miki, Blek e altri ancora. All'interno del sito ci sarà spazio per i fumetti cosi detti neri iniziando dal famoso personaggio di Diabolik nato nel 1962 passando poi a Kriminal, Satanik, Sadik e ad altri personaggi di minore importanza. Troverete una vasta scelta di testate, di personaggi che coprono un secolo di splendide avventure, buon divertimento.

.

LE  RIVISTE


Sono presenti nel sito riviste di vario genere e di ogni anno, a partire dalle vecchie domeniche del corriere di inizio secolo, con le splendide copertine disegnate da Molino, alle riviste storiche come Gioventù fascista degli anni 30, Signal, riviste di moda degli anni '20-'30-'40 come Eva, Alba, Novelle ecc... non mancano le riviste di cinema come Holliwood, Bolero, i famosi cineromanzi degli anni '50 come non mancano riviste di musica come Ciao 2001, Giovani, Tv Sorrisi e Canzoni, e tante altre ancora. Un secolo di  riviste, rotocalchi, immagini che troverete nella visita del sito.

.

LE  RIVISTE  SPORTIVE


Un ampio spazio è dedicato al materiale sportivo e quindi anche alle riviste sportive. Ci sono riviste d'epoca come lo Sport illustrato a partire dal 1920 fino agli ultimi pubblicati negli anni '70, al Calcio Illustrato nato nell'ottobbre del 1931 all'ultimo numero pubblicato nel 1966. Riviste che portano alla ribalta le gesta dei grandi campioni come  Coppi e Bartali da Carnera a  Benvenuti, i primi mondiali di calcio vinti nel 1934-38 con le fotografie di MEAZZA, PIOLA, GUAITA, COMBI; le olimpiadi vinte nel 1936. Le olimpiadi di Berlino dove l'atleta di colore Jesse Owens vinse ben 4 medaglie d'oro davanti allo sguardo imbufalito di Hittler. Tanti e tanti eventi sportivi scritti dalle prime firme del giornalismo sportivo italiano. Eventi gioiosi come quelli citati sopra, eventi tristissimi come la sciagura di Superga dove il grande Torino trovò la morte in una notte nebbiosa del 4 maggio 1949. Eventi meno gioiosi, come l'incredibile esclusione ai mondiali di calcio del 1958 in Svezia, alla beffa dei mondiali di calcio in Inghilterra contro la Corea. Eventi che si ripetono nel tempo, olimpiadi di Roma  del 1960 splendida vittoria di Berruti nei 200 metri piani davanti ai fortissimi atleti di colore, la conquista della prima e unica coppa europa per nazioni disputatasi a Roma nel 1969, finale contro la Iugoslavia, i mondiali di calcio in Spagna rivinti dopo 44 anni di astinenza contro la Germania. Eventi che ricoprono un '900 di sport triste e gioioso importante e meno importante che ogni generazione, si è portata e si porterà dentro di sè per sempre.

 

LE  FIGURINE


Un mondo, quello delle figurine che ci fa sempre sentire bambini, ci riporta indietro nel tempo, ai soldi rubati ai genitori per comprarsi una bustina per poi nasconderla e guardarsi le figurine di nascosto. Mi ricordo le figurine vinte e perse davanti al cancello della scuola. Le grida della maestra quando, tra compagni ci scambiavamo le figurine in classe. Mi sembra ancora di sentire i vari ce l'ho, no mi manca. Un mondo che  sembrava fosse sparito, svanito nel nulla ,con il trascorrere degli anni. Quelle grida , le litigate con i genitori, i pianti , le corse dal giornalaio non le sentivo più. Un giorno solo per caso (facendo pulizia in cantina) vidi una figurina in un angolo con un album di figurine tutto strappato accanto in quel momento tornai bambino, e .... da quel giorno sono passati tanti anni. Anni di ricerche, di notti insonni, di viaggi alla ricerca di questo o quel pezzo, di tantissimi soldi spesi. Sacrifici che sono contento di avere fatto, perché quelle grida ,quei pianti, quelle corse dal giornalaio, le sento dinuovo. E auguro a tutti voi visitatori del sito di rivivere quelle stesse emozioni che ho vissuto io vedendo quella figurina nell'angolo della mia cantina. Per i grandi ricordi sono disponibili figurine sciolte dall'inizio degli anni '30 con le famose figurine della Perugina dei quattro moschettieri con la mitica figurina del Feroce Saladino, le figurine del concorso di topolino del 1936 della Elah contenente la rarissima numero 41 (la donna fatale), le figurine della Saiwa di pinocchio disegnate da Mussino le figurine della Barilla sul fantastico personaggio di Bonaventura disegnato da Sto. Troverete le prime figurine sul calcio senza album come quelle pubblicate dalla Zaini, le prime figurine storiche dei mondiali del 1934 pubblicate dalla Vecchi, le prime figurine sul ciclismo con i visi di Binda, Girardengo, Valletti, ecc... Dopo il periodo buio della seconda guerra mondiale, la figurina risale alla ribalta con le mitiche e rarissime figurine Fidass, pubblicate dal 1946 al 1950, la figurina continua la sua marcia e nel sito potrete seguirne il cammino attraverso le varie case editrici come la famosa casa editrice della Nannina, alla Vav, alla Lombardo, alla Cicogna, alla importantissima casa editrice della Bea alla Ferrero, alla Lampo. Siamo arrivati ai mitici anni '60-'70 anni del boom della figurina con la mitica casa editrice della Panini di Modena. I fratelli Panini, grandi collezionisti ebbero la fortuna di rilevare le ormai fallite case editrici come Bea, Lampo, Nannina, e mettere su un impero che dura tuttora dal lontano 1961. Fu proprio nel 1961 che la Panini pubblicò il primo album di figurine sul campionato di calcio. Si racconta che Giuseppe Panini, Benito Panini con i collaboratori Gino e Marinella, senza mezzi e con tanto entusiasmo abbiano affannosamente messo insieme e adattato il materiale che si sarebbe successivamente trasformato nella raccolta. Le foto dei calciatori, che in quella collezione sono ritratti a mezzo busto, sono ben lontane dall'essere così omogene tutte nella stessa posa come nelle raccolte di questi ultimi anni. Si dice addirittura che i quattro abbiano fatto disegnare su normali foto tessera che si erano procurati spesso in maniera fortunosa la maglietta con i colori sociali delle varie squadre (miracoli della litografia). Messa insieme la raccolta ,si era pronti per la stampa, tutto era pronto per il grande evento ma .... mancava la fotografia della squadra dell'Udinese. Il padron decideva di andare ugualmente in macchina, iniziare la distribuzione nelle edicole e di produrre e mettere in circolazione solo in un secondo momento la figurina dell'Udinese. Nasceva così un caso quasi paragonabile in scala locale a quello de il Feroce Saladino. Partiti senza Udinese si pose rimedio a questa carenza e nelle successive stampe si produsse una foto della squadra. Curiosamente, al contrario di tutte le foto di gruppo della raccolta che sono su sfondo chiaro, la foto dell'Udinese ha lo sfondo scuro; si racconta infatti che fu scattata durante un allenamento notturno dopo un roccambolesco viaggio da Modena a Udine. Era nata così la Panini Modena. Negli anni a seguire altre case editrici si affacciarono nel mondo della figurina, ma con scarso successo. Poco successo ebbero, la Edis, la Flash, l'Imperia, la Persicostampa, la Baggioli, fino ad arrivare ai giorni nostri con la Merlin, la Ds, la Fotocalcio. E' comunque un secolo di figurine che vi aspetta.

 

            Vai alla pagina sportive x visualizzare le figurine on line           

 

LE  CARTOLINE  SPORTIVE


Il sito tratta cartoline sportive di ogni genere e periodo. Ci saranno cartoline sul calcio a partire dagli anni 30' in bianco e nero, con le prime avventure delle nostre squadre del cuore come Milan, Juventus, Inter (che a quei tempi si chiamava Ambrosiana), squadre che adesso sono meno conosciute ma che a quei tempi andavano alla grande come il Casale la Provercelli il Genova la Dominante ecc... Proseguiremo con le cartoline anni 50-60, con cartoline sui singoli, o squadre di calcio, ciclismo, basket ecc..., con le prime cartoline a colori, alle ultime dei giorni nostri. Troverete cartoline particolari, con autografi, cartoline di serie che aiutavano il completamento di album di figurine, per esempio gli album della Mira del 1963, 1964, 1965, 1966. Cartoline che ritraggono grandi campioni di un tempo che fu e di un tempo a noi più vicino. Cartoline che hanno fotografato un secolo di sport le troverete qui in questo sito.

 

VARIE


Nel sito ci sarà posto anche per le cose più strampalate e inimmaginabili da trovare, dai gagliardetti sportivi ai vecchi segna libro di una volta, ai distintivi di calcio, adesivi particolari, ai vecchi pupazzetti di gomma che trovavamo come omaggio nei formaggini Mio negli anni '60, ai biglietti di vecchie partite di calcio e non solo, e vi ricordate i calendarietti che davano i barbieri come omaggio? Troverete vecchie fotografie in bianco e nero di calcio degli anni '20-'30, bandierine, dischetti metallici con immagini di grandi campioni dello sport, buste di vecchie case editrici, bustine di figurine vuote e piene, giochi sul calcio e non solo. Libri sportivi, almanacchi, vecchie schedine, manifesti di cinema, manifesti sportivi, vecchi abbonamenti, tessere sportive. Un novecento pieno di curiosità sportive e non sportive vi attende all'interno del sito.

 
CASE  EDITRICI

Adamo, Adeldoom-Olanda, Agip, Alba Tortona, Aida, Albatros, Album dell'arte, Althea, Amica, Amz, Aral, Arca, Arcobaleno, Asics, Atestina, Athena, Atletas Spagna, Attualità, Audace, Ave, Baggioli, Ballerini e Frattini, Bea, Bergmann, Bianchi, Bif, Bilderdienst, Bimbo e bimba, Bimospa, Biss, Bloch, Edizioni Blu, Bn, Bonporto, Buitoni, Ca' d'Este, Caffarel, Calcio 2000, Cardmaster, Carroccio, Carusi, Cda, Ced, Cenisio, Ciak, Cicogna, Cioè, Clessidra, Collector, Colussi, Comics Lybray, Corno, Corriere dello sport, Corriere dei piccoli, Edizioni Crema, D'Art Yvon, D'Arte, Daim pres, De Agostini, Die Filtovel, Di Lara, Dn Milano, Dolcificio Lombardo, Domenica del Corriere, Ds, Ducale, Dunkin, E.C.A. Edisport, Editalia, Edi, Ediboy, Edierre, Edigamma, Ediraf, Edis, Elah, Enrico Ivrea, Epoca, Eri, Euroflash, Fabbri, Farabola, Ferraria, Ferrero, Fidass, Filalbo, Filateliche, Fina, Flash, Folbo, Folgore, Fotocalcio, Fratelli Ricci, Futbol-Brasile, G. Gerardi, Galbani, Gente, Gerbi, Giesse, Il Giornalino, Gavenhage, Giulia, Goricke e Alterauge, Guatteri, Guerin Sportivo, I.I.C.I., Icea, I Grabdissimi, Il Castello, Il Giornalino, Il Monello, Il Postiglione, Ilma, Imperia, Invernizzi, Ipi, Lollj, Junior, Kerkhof, Kick Off, La Veltro, Lampo, L'Appennino, Lavaggi, Lei, Levante, Liebig, Lir, lo Scolaro, Mera & Longhi, Lugat, Magi, Maia, Magia, Map, Maronese, Martesano, Maspin, Masters, Mediolanum, Merlin, Mg Milano, Milano Libri, Mira, Mondadori, Motta, Movicolor, Muzio, Nannina, Nestè,  Olympsiche-Olanda, Onestà, Orizzonti, Pagliarini, Edizioni Panda, Panini, N. Pardini, Edizioni Pea, Pegaso, Pei, Pelikanol, Pernigotti, Persicostampa, Perugina, Piazza, Pirelli, Playmoney, Publigamar, Q8, Radiocorriere Tv, Reli Pescara, Revue der-Olanda, Rizzoli, Sport Napoli, Sada, Sagittario, Saiwa, Salvarani, Salvo, San Giorgio, Scagliola, Scala, Service Line, Sess, Sidam, Solaris, Sorrisi e Canzoni, Edizioni Spada, Star, Stella, Stiria, Stufidre, Sun Chewingum, Super, Supercarta, Edizioni Svima, Tato, Taber Matic, Tempo, Terreni, Tobler, Torpado, Tosi, Total, Tuttosport, Ultrà, Universo, Uschi, Vallardi, Vallecchi, Vanderhout, Vav Verona, Edizioni Vecchi, Vetta Traldi, Universo, Zanetti, Zaini.

       

 

 

 

Cerca nel Sito

Cerca nel Web

  powered by FreeFind

 

 

 

 

Siti di Casa Nostra

di Daniele Arghittu

Numero 10

Novembre 2003

Anno 16°

 

Maggio 2005

 

In copertina:

Heidi Klum

fotografata

da David Ferrua

 

.

 

 

 

 
     
     
     

"Centoventi euro per una figurina"

di Giampiero Paviolo - Torino

 

 

Roma: mercoledì 28 novembre 2007

ospite del programma RAI 2 "Piazza Grande"

Mensile del pancalierese

Anno III, n. 2 - febbraio 2008

     
   
 
 
 
 

 

   
 

   

 

 

   

Masino Giovanni - Via Re Umberto, 76 - 10060  Pancalieri (To) - Italy - P.I. 08307070014

NUOVI  NUMERI  TELEFONICI

Tel  011-97.34.375  -  Fax 011-97.35.794  -  Cell  338 - 53.44.544

E-mail   info@masinogiovanni.com 

 
   

 

 

 

 

Non è consentito utilizzare, anche parzialmente, le pagine, i testi e le immagini contenuti

nel sito web senza l'espressa e preventiva autorizzazione da parte dell'autore.